Blog

Da legno a casa in legno, tutti i passaggi per costruire la tua prossima casa

Dopo aver visto quanto può costarci e quanto può durare, sopratutto in relazione ad una casa in cemento, oggi andremo a vedere come si costruisce una casa in legno.

Come prima cosa, ma questo vale per qualsiasi grande acquisto si fa nella vita, dovremmo controllare le coperture finanziarie. Una casa in legno è sicuramente conveniente rispetto ad una casa in cemento, ma non per forza costerà di meno al momento dell’acquisto.

Un consiglio è quello di informarti, se ne avrai il bisogno, per ottenere i cosiddetti Mutui green, mutui appositamente dedicati alla bioedilizia.

Il passaggio seguente, sarà quello di trovare un terreno edificabile, che, fai attenzione, sarà lo stesso per una casa in cemento. E’ una credenza comune che una casa in legno possa essere costruita ovunque. Non è assolutamente così. Dovremmo scegliere un terreno adatto a porre delle normalissime fondazioni, base sui cui montare le parti in legno. Quindi possibilmente un terreno pianeggiante, onde evitare di pagare dei costi per lo sbancamento.

Ovviamente in questa fase dovremmo sostenere tutti gli obblighi burocratici del caso, dall’acquisizione delle autorizzazioni e dei permessi, per poi passare alla progettazione della struttura, degli impianti e delle fondazioni stesse.

In questa fase, sarà fondamentale anche una altra scelta, quella del legno che verrà utilizzato, nonché il sistema costruttivo da adottare (blackhaus o a telaio).

Una volta ottenuta la concessione edilizia, passeremo alla fase pratica, alla produzione delle parti presso le nostra fabbrica, dove tutte le parti verranno prodotte per poi essere trasportate presso la zona scelta per l’edificazione.

Una volta che le fondamenta in calcestruzzo hanno riposato quanto necessario (mediamente un mese), si passa al montaggio delle parti, per arrivare all’impermeabilizzazione e isolamento finale.

Una volta realizzate le finiture esterne, come la copertura termica, gli infissi e la rasatura colorata, l’ultimo passaggio sarà l’installazione degli impianti e dei massetti, con le successive finiture interne e tinteggiature.

Ora, in poco più di una settimana dall’inizio dei lavori di montaggio, sei pronto a vivere la tua casa in legno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *